L'esperto Semalt parla dello spammer e-mail più pericoloso al mondo

Nel corso dell'articolo, Julia Vashneva, Senior Customer Success Manager di Semalt Digital Services, ti parlerà dello spammer più famoso e pericoloso del mondo: lo spammer russo Peter Levashov.

Agenti federali hanno viaggiato a Mosca un paio di anni fa per ottenere l'aiuto delle controparti russe. Volevano arrestare gli spammer e-mail più pericolosi al mondo, ma sono stati respinti. Una compagnia di polizia americana li ha informati del problema. Lo spammer ha usato lo pseudonimo di Peter Sevara ed è stato salvaguardato dal governo russo. Pertanto, nessuno poteva toccarlo o danneggiarlo. Alla fine, gli agenti tornarono indietro e attesero che il loro obiettivo facesse errori.

La buona notizia è che ha fatto un errore ed è andato a Barcellona per le vacanze. Il governo spagnolo lo inseguì da anni e gli agenti di polizia irruppero nelle camere d'albergo dove questo spammer stava con sua moglie e altri membri della famiglia. Fu arrestato in quel momento e gli ufficiali della sicurezza informatica dell'Ufficio federale di indagine decisero di indagare su questo caso. Questo cattivo aveva spento tonnellate di computer inondandoli di virus. Infine, il Dipartimento di Giustizia rilascia i documenti del tribunale incolpando questo hacker. Il suo nome originale è Peter Levashov. Fu accusato di frode e intercettazione illegale di conversazioni elettroniche. Peter avrebbe dovuto essere trasferito negli Stati Uniti per ulteriori indagini.

I funzionari hanno affermato di essere stato arrestato e che la sua rete era più estesa che mai. Per anni, quest'uomo ha usato il suo impero per arricchirsi intraprendendo attività fraudolente. Il presidente Donald Trump spera che questo spammer vedrà presto il suo destino. In passato, il Cremlino aveva deplorato arresti simili in tutto il paese. La polizia spagnola ha arrestato con successo il sig. Levashov; e prima, fu arrestato in un altro paese ma fu rilasciato a causa del coinvolgimento del governo russo.

Ora, si spera che anche molti altri spammer vengano arrestati mentre i governi stanno adottando misure severe contro di loro. Gli agenti di polizia e gli agenti di sicurezza informatica hanno seguito Levashov per anni, per la precisione dal 2006. Fino ad ora, quest'uomo ha guadagnato migliaia di miliardi di dollari usando la sua rete di compagni e ha hackerato molti computer iniettando il suo malware (Kelihos) in essi.

Il costo delle campagne spam varia da $ 300 a $ 700 per email. Aveva offerto sconti ai suoi clienti, attirandoli alle sue offerte e voleva rubare i loro soldi. Il principale obiettivo di Levashov erano i computer americani. Finora non è chiaro il motivo per cui ha rischiato la vita viaggiando all'estero con la sua famiglia. Tuttavia, i ricercatori sulla sicurezza informatica affermano che aveva cercato di nascondere la sua identità mentre si trasferiva dalla Russia alla Spagna.

L'FBI aveva ricevuto informazioni sul fatto che Levashov aveva lasciato il suo paese e stava viaggiando a Barcellona per le vacanze. Gli agenti di polizia americani hanno preso provvedimenti immediati e hanno voluto arrestarlo il prima possibile. Durante la missione, gli agenti dell'FBI hanno usato i poteri che erano stati concessi in base agli emendamenti a quella che viene chiamata come regola 41 delle norme federali di procedura penale. Ha permesso loro di impedire a questa persona di infettare sempre più computer con virus. E ora Levashov trascorrerà il resto della sua vita in prigione.